NO PROFIT

Il ruolo del registratore telematico di cassa

Il cliente dovrà solo esibire la propria Neuro Card, presente sull’app “Neurons” e contenente un codice a barre, prima dell’emissione dello scontrino elettronico. La cassa dovrà solo scansionare il suddetto codice a barre analogamente a quanto avviene con le fidelity card. Al commerciante che aderisce alla campagna 7 per mille verranno fornite le specifiche informatiche

Il ruolo del registratore telematico di cassa Leggi tutto »

Ogni ente può essere indicato come beneficiario da chiunque

Gli enti no profit che aderiscono al 7 per mille ovviamente saranno scelti come beneficiari di tale campagna dai propri associati e sostenitori, ma questo non è un limite. Con una buona comunicazione, amplificata anche dagli strumenti messi a disposizione gratuitamente dall’app Neurons, si può coinvolgere chiunque, a prescindere sia dalla partecipazione attiva all’ente, sia

Ogni ente può essere indicato come beneficiario da chiunque Leggi tutto »

Erogazioni liberali dai commercianti e dai professionisti

Nella campagna 7 per mille Neurons, le erogazioni liberali vengono effettuate dai commercianti e dai professionisti aderenti, in base alle indicazioni dei rispettivi clienti. Ogni cliente, per ogni singola transazione, può indicare come beneficiario l’ente no profit a cui tiene. A fine mese i commercianti e i professionisti riceveranno un elenco dettagliato di tutte le

Erogazioni liberali dai commercianti e dai professionisti Leggi tutto »

L’utilizzazione delle erogazioni 7 per mille

Gli enti no profit che ricevono le erogazioni liberali del 7 per mille possono destinarle in piena autonomia, secondo le delibere del proprio consiglio direttivo, per promuovere le proprie attività con finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale. Ciò permetterà ai commercianti e ai professionisti che effettueranno le erogazioni liberali di fruire delle deduzioni fiscali

L’utilizzazione delle erogazioni 7 per mille Leggi tutto »