Qual è il nostro potenziale?

Siamo fortunati. Grazie a conquiste sociali relativamente recenti come la scuola dell’obbligo, il suffragio universale e i diritti costituzionali, viviamo in un mondo in cui si hanno possibilità inimmaginabili fino a pochi decenni fa. Tuttavia, nonostante l’epoca con il più alto tasso di istruzione di sempre, le tecnologie digitali e la conoscenza delle lingue, le nostre grandissime potenzialità finiscono troppo spesso mortificate dalla mancanza di un modello organizzativo che ci permetta di utilizzarle al meglio al fine di migliorare la qualità della nostra vita. Costruiamolo insieme, facciamolo giocando!